GF Vip, la produzione blocca Sonia Bruganelli: “Troppo rischioso”

La produzione del GF Vip di Alfonso Signorini ha bloccato Sonia Bruganelli, riconfermata nel ruolo di opinionista, prima della partenza: “E’ troppo rischioso”.

Il GF Vip è pronto a tornare sul piccolo schermo degli italiani a partire dal 12 settembre su canale 5. Il cast non è stato ancora del tutto formato e in questi giorni la produzione di Alfonso Signorini sta progettando il tutto, in modo tale da poter garantire al pubblico il migliore show di sempre.

sonia bruganelli gf vip
foto realizzata con canva

Al fianco del direttore di Chi, nel ruolo di opinionista, è stata confermata anche Sonia Bruganelli, che in un primo momento non sembrava così felice di prendere parte al progetto. Intervistata ai microfoni di Facciamo Finta che…, la moglie di Paolo Bonolis ha rivelato di aver fatto una proposta alla produzione del programma ma questa non vedrà mai la luce perché troppo rischiosa.

Sonia Bruganelli bloccata dagli autori del GF Vip: “Lo avevo proposto”

Sonia Bruganelli, durante il corso del suo intervento, ha rivelato di aver fatto una proposta alla produzione del GF Vip, dove si avvia verso una nuova “minaccia” per il pubblico, ma purtroppo questa è stata declinata in quanto considerata troppo rischiosa da poter autore durante il corso della prossima edizione.

sonia bruganelli proposta
foto da instagram

“Con il fatto che in corsa entrano nuovi personaggi, il Grande Fratello Vip può durare anche due anni ha fatto notare la moglie di Paolo Bonolis, facendo riferimento al vero e proprio secondo cast che si aggiunge a quello iniziale in modo tale da poter prolungare la messa in onda del programma.

“Io avevo proposto di mettere una donna al primo mese di gravidanza e di farla partorire nella casa ha poi proseguito, rivelando che cosa aveva proposto per la prossima edizione, senza però che il tutto potesse andare in porto. “Però mi hanno detto che era troppo rischioso ha poi confermato, ma non si esclude che il tutto possa venire preso in considerazione per qualche prossima edizione.

Basti pensare che durante il corso di questi anni, nella casa più spiata d’Italia sono entrate famiglie intere e persone con diverse disabilità, mostrando diversi lati della nostra società e non si esclude, dunque, che la casa del GF Vip possa adattarsi anche a questa bizzarra proposta di Sonia Bruganelli.

Gestione cookie